~Ps2 Torrent + Hacker Domination~

Sicuramente vi ricorderete la recensione che avevo fatto a Lamer Domination qualche tempo fa per alcuni topics lameri.
Da non molto si sono fusi con un altro forum di nome: Ps2 Torrent e insieme hanno formato: ~Ps2 Torrent + Hacker Domination~.
Entro questo forum fatto su forumcommunity ci sono parecchie sezioni, ma quella che mi interessa è la “Hacking Zone” piena di roba da veri hacker.
Lascio perdere i post che erano anche in Hacker Domination e trovo questo:
antivirus o virus?

Contenuto topic:

ragazzi…1 mi ha installato sul pc un antivirus chiamato “eset nod32” ma io ho il sospetto che in realtà sia un virus… voi che ne dite?

°.° NOD32 un virus??!!!! Questa si che è bella, l’autore del post è Fanny Verdefoglia niente da ridire poiché coi n00b non ho niente contro.
Andiamo oltre, e trovo Crash PC Vittima by …V… (founder); contenuto topic:

Come mandare in crash il pc della vittima

E’ molto semplice basta fare scaricare alla vittima il seguente archivio autoestraente da qui: http://www.box.net/shared/z4zjj6bkww

Oppure scaricatelo voi e rinominatelo come vi pare e piace

In poche parole quando la vittima ci clikka sembrerà una normale istallazione facendo solo due clik il seguente archivio crea in C:Documents and SettingsComputerMenu AvvioProgrammiEsecuzione automatica un bat che si avvia automaticamente al avvio del pc quindi quando la vittima avvierà il pc compariranno migliaia di schermate dos che gli faranno impazzire il pc.

PROVARE PER CREDERE!

E questo tutorial è degno della sezione Hacking! -.-“”
Altro post buffo è questo: Download Filmati Youtube Senza Programmi, By the-end89, è il lamer che disse che il pacchetto Turkojan è un trojan😆 😆 😆 e lui è un moderatore!!!!!
Contenuto topic:

FONTE: the-end89

Ora spiegherò un metodo abbastanza semplice per scaricare un qualsiasi filmato dal famoso sito di youtube.

Andate nella pagina dove risiede il video che volete scaricare e copiate tutto il codice contenuto nella voce “Codice da incorporare”

Recatevi poi al sito http://keepvid.com ed incollate il codice precedentemente copiato nell’enorme barra del sito (barra tipo quella di google), poi premete il tasto “DOWNLOAD”.

Poco dopo sotto la voce “Download links” (sottolineata in verde) ci saranno 2 collegamenti ipertestuali per il download.

Il primo in alto eseguirà il download del filmato in formato FLV con il nome “get_video”.

NB il file appena scaricato non avrà estensione e per visualizzarli dovrete prima di tutto rinominarlo ed aggiungere l’estensione “.flv”
Se non possedete nessun player che legge flv scaricatene uno esempio flv player, altrimenti convertitelo direttamente con any video converter.

Cliccando nel secondo link per il download il video verrà scaricato con il nome “video.mp4” e a differenza dell’altro download questo video non ha bisogno di player particolari eo conversioni, visto che il video è in formato “mp4”.

Differenze tra il formato mp4 e flv… Semplicemente la qualità del formato mp4 è più elevata del formato “flv” e di conseguenza questi video sono di fatto più consistenti.

E quest’altro è davvero una “tecnica hacker” che LOGICAMENTE va postata nella Hacking Zone!! (ashuashuashuashua)

E’ ora che però si hanno le chicche, perché in questa sezione che tutto è meno che hacking c’è questo post di Funny Verdefoglia (il n00b che è tra l’altro anche moderatore):
Titotolo: Gli stadi di un hacker
Contenuto:

Un essere umano che mira a diventare un hacker passerà tipicamente attraverso questi stadi:

1. Persona mondana (“Mundane person”)
Fondamentalmente non sa niente a proposito della scena hacker, anche se può avere un computer e l’accesso a Internet. L’unica cosa che sa sugli hacker è che penetrano sistemi informatici e sono dei criminali. Alcuni di loro scrivono per i giornali.

2. Lamer
Uno che confonde la scena hacker con altre realtà differenti come la scena warez. Ha una conoscenza molto scarsa di tutta la faccenda, e tenta di impressionare la gente mondana con dei paroloni. Il suo più grande successo è mettere un trojan (scritto da qualcun altro, e del quale non ha alcuna cognizione sul suo funzionamento) nel computer di qualcun altro durante una chat su IRC o ICQ e cancellare i suoi file.
Le persone che riescono a diventare hacker solitamente passano questo stadio molto velocemente, o potrebbero saltarlo del tutto.

3. Vorrei-essere (“Wannabe”)
Un Vorrei-essere hacker ha scoperto che l’hacking è molto più che penetrare nel computer di qualcun altro ed è piuttosto una filosofia, o un modo di vivere. Vuole saperne di più, e incomincia a leggere guide sull’hacking, ed effettua ricerce sulla Rete a proposito di materiale serio sull’hacking.

4. Larva
Detto anche Novellino (“Newbie”), un hacker nel suo stadio larvale impara le tecniche di base dell’hacking, scopre i suoi primi exploit, e potrebbe tentare di penetrare nel sistema di qualcun altro, giusto per essere sicuro che abbia capito come fare. Comunque, a questo stadio sa che non dovrebbe danneggiare il sistema, né cancellare qualunque cosa, a meno che non sia strettamente necessario per coprire le sue tracce.

5. Hacker
E’ difficile dire quando lo stadio finale di hacker sia stato raggiunto, dal momento che c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare e da scoprire (poiché raccogliere informazioni ed esplorare i limiti è l’essenza stessa dell’hacker), ma è probabilmente più qualcosa che senti. Dopo tutto, essere un hacker è più uno stato mentale, e se non sei nato hacker, non lo sarai mai.

6. Ueberhacker
Questo è un personaggio inusuale, probabilmente ispirato all’uebermann (“ultrauomo”) di Nietzsche. Appare in un documento intitolato “A Guide to Internet Security” (“Una guida alla Sicurezza su Internet”) di Christopher Klaus, datato 5 Dicembre 1993, dove l’autore suggerisce come imbrogliare gli hacker grazie ad un po’ di “ingegneria sociale”, guadagnando così lo status di “Ueberhacker”.

Abilità speciali:

Un hacker può raggiungere una grande esperienza e abilità in un campo o una materia specifica (come un sistema operativo o un’applicazione), e ottenere i seguenti titoli:

1. Mago (“Wizard”)
Uno che ha una grandissima conoscenza di una certa materia.

2. Santone (“Guru”)
Conosce pressoché qualunque cosa a proposito di una certa materia, incluse caratteristiche non documentate, e ha sviluppato alcuni trucchi per andare oltre i suoi supposti limiti. Se la materia è un’applicazione, probabilmente la conosce meglio lui dei suoi creatori.

Altri personaggi della scena hacker:

* Hacker del Lato Oscuro (“Dark-side hacker”)
Questo termine deriva da Guerre Stellari (“Star Wars”) di George Lucas. Un Hacker del Lato Oscuro, proprio come Darth Vader, è “sedotto dal lato oscuro della Forza”. Non ha niente a che vedere con il concetto comune di “bene” e “male”, ma è più vicino al concetto di “legale” e “caotico” in Dungeons&Dragons: un Hacker del Lato Oscuro ha la stessa abilità di ogni hacker, ma la sua mente “oscura” lo rende un elemento pericoloso per l’intera comunità.

* Hacker maligno (“Malicious hacker”)
Uno che danneggia il sistema di qualcun altro per pura stupidità o cattiveria, senza trarre alcun profitto dalle sue azioni.

Ci sono ancora alcuni altri personaggi — come i cracker e i warez d00dz — che potrebbero essere considerati come personaggi collaterali della scena hacker.

f’nte: hacking.20

Ma lo sapete che ve dico? Repigliatevi! Perché fate davvero pena idioti!

Po in un altro topic che fa davvero sbellicare sempre by Funny è:
Titolo: come si diventa hacker?

Contenuto:

i feLo Jargon File contiene un serie di definizioni del termine “hacker”, la maggior parte delle quali hanno a che fare con abilità tecniche e con il piacere di risolvere problemi e superare i limiti. Se volete diventare un hacker, credo, soltanto due di queste sono rilevanti.

C’è una comunità , una cultura condivisa (shared culture), di esperti programmatori e maghi delle reti la cui storia risale a decadi addietro, ai primi time-sharing minicomputer ed ai primi esperimenti dell’ARPAnet. I membri di questa cultura hanno dato origine al termine hacker. Gli hacker hanno costruito Internet. Gli hacker hanno reso il sitema operativo UNIX quello che è attualmente. Gli hacker frequentano la Usenet. Gli hacker hanno reso funzionante il World Wide Web. Se siete parte di questa cultura, se avete contribuito alla sua crescita e altre persone conivolte sanno chi siete e vi chiamano hacker, allora siete un hacker.

Ma la forma mentis di un hacker non è confinata alla cultura del software. Ci sono persone che applicano l’attitudine dell’hacker in altri campi, come l’elettronica e la musica – attualmente potete trovarli ai livelli più elevati della scienza o dell’arte. Gli hacker dei software riconoscono questi spiriti affini ovunque e possono chiamare anch’essi hacker – ed alcuni affermano che la natura di un hacker è pressoché indipendente dal particolare media su cui l’hacker lavora. Ma nel resto del documento concentreremo l’attenzione sulle capacità e le attitudini degli hacker dei software, e sulle tradizioni della cultura condivisa che ha dato origine al termine hacker.

C’è poi un altro gruppo di persone che si autodefiniscono hacker ma non lo sono. Persone (principalmente adolescenti di sesso maschile) che provano un gusto matto nel penetrare nei computer e a intasare il sistema telefonico. I veri hacker chiamano queste persone cracker e non hanno nulla a che vedere con loro. I veri hacker pensano principalmente che i cracker siano pigri, irresponsabili e non molto brillanti, ed obiettano che essere in grado di compromettere la sicurezza di un sistema non rende hacker più di quanto manomettere una macchina renda ingegneri automobilistici. Sfortunatamente, molti giornalisti e scrittori sono stati fuorviati e utilizzano spesso il termine hacker per indicare il realtà i cracker, cosa che irrita terribilmente i veri hacker.

La differenza fondamentale è questa: gli hacker costruiscono le cose, i cracker le rompono.

Se volete diventare hacker, continuate a leggere. Se volete diventare cracker, andate a leggere le newsgroup su alt.2600 e preparatevi a restare dalle 5 alle 10 in quella bolgia prima di accorgervi che non siete così cazzuti e fichi come credete di essere. E questo è tutto quel che dirò sui cracker.

Fonte: hacking 2.0

E poi quando leggo fonte: lamering 2.0 allora si che è così che si diventa hacker! Perché infatti hacker ci si diventa! Ma brutti buffoni ma pensate che bastino questo tre righe per definire un cracker e un hacker è? Penso che voi tutti, o almeno la maggior parte di voi utilizzino Windows come O.S. e non credo che l’abbiate comprato! Ringraziate i tanto disprezzati crackers per i keygen e i crack che offrono GRATUITAMENTE a TUTTI nel web cristo di un dio!!!

3 risposte a “~Ps2 Torrent + Hacker Domination~

  1. Complimenti per il tuo “blog” mi sto’ sbellicando dalle risate..
    avvo notato anche io molte di queste cose, infatti ne sono uscito..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...